Bike Sharing Salerno

domande frequenti degli utenti


Quanto costa il servizio?

Dal 1 aprile 2018 sarà possibile utilizzare il servizio di bike sharing sottoscrivendo un abbonamento annuale del valore di € 49.

Come posso accedere al servizio?

Puoi accedere al servizio sottoscrivendo un abbonamento tramite in un’unica modalità:

andando nella sezione abbonati di questo sito web; ti basterà compilare il form on-line ed eseguire il pagamento con carta di credito o paypal (nel caso in cui non sei già in possesso di una tessera RFiD Bicincentro, ti verrà spedita all’indirizzo da te indicato a spese di Bicincentro).

Qual è il limite minimo di età per utilizzare questo servizio?

L’utente deve avere 16 anni compiuti. Le persone tra i 16 e i 18 anni devono essere autorizzate dai loro genitori o tutori legali.

Fino a che ora è possibile utilizzare la bici?

Il Servizio di bike sharing Bicincentro è attivo dalle ore 7,00 alle ore 23,00 tutti i giorni dell’anno, a meno di sospensioni temporanee legate a questioni di sicurezza (che verranno tempestivamente comunicate agli abbonati all’atto del loro verificarsi).

Per quanto tempo al giorno posso utilizzare la bici?

Il limite di utilizzo delle biciclette è di 60 minuti nell’arco di ciascun giorno solare; il superamento del limite di 60 minuti comporterà la sospensione dell’abbonamento; saranno tollerati ritardi complessivi e cumulati per un massimo di 33 minuti.
Praticamente per tutto il periodo di validità dell’abbonamento l’utente può usare la bicicletta per un’ora al giorno. La biciletta può essere depositata e ripresa più volte nello stesso giorno sempre nel rispetto del vincolo dei 60 minuti giornalieri.
L’utente ha un bonus temporale complessivo di 33 minuti, oltre i 60 minuti giornalieri, da poter sfruttare per i ritardi nelle riconsegne delle biciclette; di seguito alcuni esempi per rendere più chiaro il concetto:
a) Prendo la bicicletta e la consegno dopo 1 ora e 45 minuti - accumulando un ritardo di 45 minuti ho superato di 12 minuti il bonus di 33 minuti che ho a diposizione ed il mio abbonamento verrà sospeso.
b) Prendo la bicicletta e la consegno dopo 1 ora e 10 minuti - ho accumulato 10 minuti di ritardo ed ho ancora 23 minuti di bonus; la volta successiva riconsegno la bicicletta dopo 1 ora e 15 minuti - ho accumulato 15 minuti di ritardo, che sommati ai 10 precedenti fanno in totale 25 minuti ed ho ancora 8 minuti di bonus; una volta ancora riconsegno la bicicletta dopo 1 ora e 9 minuti - con questi 9 minuti il mio ritardo arriva a 34, ho superato il bonus di 1 minuto ed il mio abbonamento verrà sospeso.
c) Prendo la bicicletta e la consegno dopo 1 ora e 20 minuti - ho accumulato 20 minuti di ritardo ed ho ancora 13 minuti di bonus; la volta successiva riconsegno la bicicletta dopo 1 ora e 15 minuti - ho accumulato 15 minuti di ritardo, che sommati ai 20 precedenti fanno in totale 35 minuti, ho superato il bonus di 2 minuti, il mio abbonamento verrà sospeso.<

Come faccio se voglio utilizzare la bici per più di un’ora al giorno?

L’abbonato ha la possibilità di acquistare dei minuti di utilizzo del servizio, attraverso 3 tagli di ricarica (da € 5, da € 10 e da € 20), per coprire l’utilizzo del servizio eccedenti l’ora giornaliera.

Superata l’ora giornaliera il costo del servizio sarà pari a € 0,03 al minuto; di seguito alcuni esempi:

  • 15 minuti = € 0,45
  • 30 minuti = € 90
  • un’ora = € 1,80

Bicincentro consiglia di acquistare contestualmente all’abbonamento annuale un taglio di ricarica a scelta per garantirsi un po’ di flessibilità nella consegna della bicicletta.

Il taglio da 5 € di ricarica permette di poter utilizzare la bicicletta, oltre l’ora giornaliera e i 33 minuti di bonus garantiti da Bicincentro, per 2 ore e 45 minuti. Il taglio da 10 € corrisponde a 5 ore e 30 muniti, mentre quello da € 20 a 11 ore.

Come mi accorgo che l’abbonamento mi è stato sospeso?

Perché quando vai a ritirare la bicicletta alla ciclo-stazione ed avvicini la tessera al totem, sul display uscirà scritto: CREDITO INSUFFICIENTE, ed il sistema non ti permetterà di prelevare la bicicletta.

Cosa devo fare se la stazione in cui voglio depositare la bici è piena?

Puoi verificare dal sito www.bicincentro.it la ciclo-stazione più vicina che ha un posto disponibile o chiamare il numero dell’ assistenza 345.2704449, attivo dalle 7.00 alle 20.00 tutti i giorni. L’ operatore che ti risponderà saprà indicarti come procedere.

Come faccio a ripristinare l’abbonamento se mi viene sospeso?

Semplicemente acquistando uno dei tre tagli di ricarica (da € 5, da € 10 o da € 20) tale da coprire l’importo a debito maturato dai minuti di utilizzo del servizio eccedenti l’ora/giorno ed i 33 minuti di bonus (formula per il calcolo del debito maturato = minuti eccedenti  x 0,03 €).

Per conoscere l’importo a debito o credito negativo chiamare il numero dell’assistenza 345.2704449.

L’abbonamento è attivo subito dopo l’iscrizione?

Potrai iniziare ad utilizzare il servizio nel momento in cui sarai in possesso della tessera Bicincentro. Se sottoscrivi l’abbonamento presso un punto bicincentro la tessera già attiva ti verrà consegnata subito, se sottoscrivi l’abbonamento direttamente dal sito www.bicincentro.it, la tessera ti verrà spedita a casa nel giro di tre giorni lavorativi ed i costi sono a carico di Bicincentro.

Come faccio a trovare biciclette e stalli disponibili?

Il sito di BICINCENTRO ti permette di visualizzare in tempo reale la disponibilità di biciclette nelle diverse ciclo-stazioni presenti sul territorio, indicandoti quale sia la stazione più vicina rispetto alla tua attuale posizione e di prelevare la bicicletta comodamente. E' necessario essere iscritti all'area utente del sito per poter accede a queste informazioni.

Come si ritira la bici?

In ogni ciclo-stazione troverai una colonna di servizio (totem) sulla quale dovrai:

  • posizionare la tessera RFiD Bicincentro al lettore;
  • se ci sono più biciclette disponibili, selezionare sul tastierino quella desiderata;
  • leggere sul display la posizione della bicicletta assegnata;
  • spingere in avanti il manubrio fino a sentire lo sblocco del blocca-bike;
  • allontanare la bicicletta dalla sua sede;
  • accendere l’interruttore posizionato sulla batteria (biciclette con parafango bianco) o sul manubrio (biciclette con parafango nero);
  • montare in sella e pedalare!

Come si restituisce la bici?

Per restituire correttamente la bicicletta segui queste semplici indicazioni:

  • avvicinare la tessera al lettore RFiD;
  • leggere sul display la posizione assegnata per la riconsegna;
  • spegnere l’interruttore della batteria. N.B.: nelle biciclette con parafango bianco l'interruttore è posizionato sulla batteria, mentre per le biciclette con parafango nero vi è un pulsante sul manubrio;
  • inserire il manubrio nel blocca-bike assegnato e spingere delicatamente fino in fondo la bicicletta verificando il corretto bloccaggio del manubrio.

Vi è un pulsante di accensione sulle Biciclette?

Si!

Tutte le biciclette Bicincentro sono elettriche, pertanto va acceso l'interruttore della batteria al momento del prelievo e spento quando si depositano.

Nelle biciclette con parafango bianco l'interruttore è posizionato sulla batteria (posta sulla ruota posteriore), mentre per le biciclette con parafango nero il pulsante on/off è sul manubrio.

Cosa devo fare se riscontro un problema tecnico con la bici? Come posso segnalarlo?

Hai 3 minuti di tempo per riconsegnare la bici senza costi semplicemente ripassando la tua scheda sul lettore e consegnandola nella postazione indicata dal sistema.

Laddove invece il malfunzionamento si verificasse durante la marcia, devi chiamare il numero dell’ assistenza ed attendere l’ intervento fisico dell’ operatore.

Qual è il numero dell’assistenza?

Il numero dell’assistenza del servizio APECAR è 345 27 04 449, ed attivo dalle 7.00 alle 23.00 tutti i giorni.

In che orari posso chiamare l'assistenza?

Tutti i giorni dell'anno dalle ore 7,00 alle ore 23,00.

Fuori da questo orario puoi contattare l'assistenza con un messaggio whatsapp, sempre al numero 345 27 04 449.

Cos’è il servizio APECAR?

Il servizio Apecar si occupa della gestione e manutenzione delle bici, garantendone l’efficienza ordinaria, e dell'assistenza agli utenti. Personale gentile e qualificato utilizza un’APE CAR PIAGGIO per potersi districare velocemente nel traffico cittadino e poter svolgere i propri compiti efficacemente.

Posso portare un altro passeggero sulla bici?

No. Non è possibile portare un altro passeggero sulla bici.

Cosa succede in caso di furto?

L’utente deve custodire la bici, durante il suo utilizzo, con la stessa diligenza di come se fosse propria. La bicicletta non va mai lasciata incustodita senza idoneo lucchetto. In caso di furto, ti verrà addebitata sulla carta di credito la somma di euro 900,00. L’addebito potrà avvenire solo in caso di furto o di mancata riconsegna della bicicletta oltre le 24 ore.

Dove posso ricaricare la bici?

La ricarica della batteria dell’ e-bike viene fatto automaticamente quando la stessa si trova alloggiata correttamente nella ciclo-stazione. Non è prevista altra modalità di ricarica e tale operazione non rientra nei compiti dell’ abbonato al servizio.

Qualche volta ci sono delle biciclette nella stazione che non riesco a ritirare. Perché?

Se il sistema identifica una bicicletta come difettosa o non pronta all’uso, essa viene bloccata. La bicicletta verrà successivamente rimossa e riparata dal servizio manutenzione.


Partner


COPYRIGHT © BICINCENTRO.IT;
INFOLINE: 089 258 0403 
ASSISTENZA: 345 270 4449